Questa è una vecchia versione del documento!


Iscrizione da Associazioni estere

I documenti necessari per l'iscrizione di un gatto di razza proveniente da una associazione estera sono sostanzialmente due:

  • il pedigree
  • il transfer, che l'associazione dove il gatto ha avuto la sua prima iscrizione invia a conferma dell'avvenuta registrazione del passaggio di proprietà.


Alcune Associazioni, all'atto della registrazione del passaggio di proprietà, trascrivono direttamente sul pedigree i dati del nuovo proprietario e -quindi- non emettono il transfer. In questo caso, il pedigree originale del soggetto che si intende iscrivere è sufficiente per espletare la pratica.

Ai fini della seguente procedura, sono considerate Associazioni estere:

  • Le Associazioni aderenti alla FIFe;
  • Le Associazioni internazionali e sovra nazionali aderenti al World Cat Congress;
  • Le Associazioni indipendenti di comprovata serietà e tradizione e con la quale esistano rapporti da parte dell'ANFI e della FIFe (es. CCG);


Il nuovo proprietario deve iniziare la pratica per la iscrizione del gatto importato all'atto della ricezione dei documenti inviati dalla Associazione estera. Tali documenti (pedigree e transfer, ove applicabile) devono essere inviati in orginale all'Ufficio Centrale, unitamente all'attestato di pagamento.

All'atto della ricezione della richiesta, l'Ufficio Centrale:

  • valuta la documentazione in ingresso (pedigree in originale del soggetto che si intende registrare al Libro Genealogico e transfer, se esistente)
  • decide sull'ammissibilità della richiesta e stabilisce a quale libro iscrivere il soggetto;
  • produce un Certificato Genealogico secondo quanto previsto dal Disciplinare e dalle Norma Tecniche;
  • trattiene copia della documentazione in ingresso;
  • spedisce al richiedente il Certificato Genealogico e l'originale del pedigree inviato.


La iscrizione di soggetti provenienti da Associazioni estere deve essere effettuata all'atto del ricevimento della documentazione che l'associazione estera è tenuta ad inviare al nuovo proprietario dopo il passaggio di proprietà.

Iscrizione da altra Associazione Soci ANFI con Affisso Soci ANFI Non soci
1 soggetto 25,00 € 25,00 € 36,00 €
da 1 a 5 (per soggetto ) 20,00 € 20,00 € 30,00 €
da 1 a 10 (per soggetto ) 15,00 € 15,00 € 24,00 €
da 1 a oltre 10 (per soggetto ) 13,00 € 13,00 € 24,00 €

Il comma 3.1.3 delle Norme Tecniche stabilisce che per soggetti provenienti da:

  • Paesi della Comunità Europea
  • Paesi membri della Federazione Felina Internazionale (FIFe) europei ed extraeuropei
  • Associazioni Italiane che non detengono Libri Genealogici riconosciuti
  • Associazioni estere non FIFe


sia registrata la genealogia, mantenendo la sigla del libro ed il numero di registrazione in base al documento originale in entrata senza attribuzione di nuovo numero di iscrizione. A fianco del numero di registrazione originale, verrà indicato nel Certificato Genealogico un identificativo nel formato REG. ANFI AAAA/NNN, dove per AAAA si intende l'anno di trascrizione e NNN il numero progressivo nell'anno.

  • Pedigree in originale (il documento verrà restituito al proprietario)
  • Ove esista, il transfer
  • Ove previsto dalle Norme Tecnica, evidenza del risultato di test su malattie genetiche trasmissibili alla prole (nel caso di soggetti sani, evidenza del risultato dei genitori)

La documentazione va inviata per posta ordinaria al seguente indirizzo:

  • ANFI
    Ufficio Centrale Libro Genealogico
    Via Gropello 12
    10138 Torino.


l pagamento della pratica può essere effettuato in uno nei seguenti modi:

  • Bollettino postale, su c/c postale n. 33812108;
  • Vaglia postale, indirizzato a: ANFI - Via Gropello 12 - 10138 Torino
  • Bonifico su conto corrente postale, su IBAN: IT 21 T 07601 01000 000033812108 Poste Italiane Spa
  • Bonifico bancario
    1. per i soci su IBAN: IT 38 W 02008 01118 000001937648 Unicredit Banca Spa
    2. per chi non è associato su IBAN: IT 07 S 02008 01118 000001289764 Unicredit Banca Spa


In tutti i casi, copia dell'attestazione di pagamento va inviata contestualmente alla documentazione. In caso di pagamento con bonifico effettuato attraverso la propria Home Banking, è opportuno indicare nella causale del bonifico la pratica che si sta pagando e stampare i dati della operazione (normalmente l'ultima schermata della procedura), che vanno inviati come attestazione del pagamento.

  • pratiche/iscrizione_estero.1256065894.txt.gz
  • Ultima modifica: 2009/10/20 20:11
  • da 1