Questa è una vecchia versione del documento!


Iscrizione da Associazioni estere

I documenti necessari per l'iscrizione di un gatto di razza proveniente da una associazione estera sono sostanzialmente due:

  • il pedigree
  • il transfer, che l'associazione dove il gatto ha avuto la sua prima iscrizione invia a conferma dell'avvenuta registrazione del passaggio di proprietà.

Alcune associazioni, all'atto della registrazione del passaggio di proprietà, trascrivono direttamente sul pedigree i dati del nuovo proprietario e -quindi- non emettono il transfer. In questo caso, il pedigree originale del soggetto che si intende iscrivere è sufficiente per espletare la pratica.

Il nuovo proprietario deve iniziare la pratica per la iscrizione del gatto importato all'atto della ricezione dei documenti inviati dalla Associazione estera. Tali documenti (pedigree e transfer, ove applicabile) devono essere inviati in orginale all'Ufficio Centrale, unitamente all'attestato di pagamento.

All'atto della ricezione della richiesta, l'Ufficio Centrale:

  • valuta la documentazione in ingresso (pedigree in originale del soggetto che si intende registrare al Libro Genealogico e transfer, se esistente)
  • decide sull'ammissibilità della richiesta e stabilisce a quale libro iscrivere il soggetto;
  • produce un Certificato Genealogico secondo quanto previsto dal Disciplinare e dalle Norma Tecniche;
  • trattiene copia della documentazione in ingresso;
  • spedisce al richiedente il Certificato Genealogico e l'originale del pedigree inviato.


La iscrizione di soggetti provenienti da Associazioni estere deve essere effettuata all'atto del ricevimento della documentazione che l'associazione estera è tenuta ad inviare al nuovo proprietario dopo il passaggio di proprietà.

Iscrizione da altra Associazione Soci ANFI con Affisso Soci ANFI Non soci
1 soggetto 25,00 € 25,00 € 36,00 €
da 1 a 5 (per soggetto ) 20,00 € 20,00 € 30,00 €
da 1 a 10 (per soggetto ) 15,00 € 15,00 € 24,00 €
da 1 a oltre 10 (per soggetto ) 13,00 € 13,00 € 24,00 €

Il comma 3.1.3 delle Norme Tecniche stabilisce che per soggetti provenienti da:

  • Paesi della Comunità Europea
  • Paesi membri della Federazione Felina Internazionale (FIFe) europei ed extraeuropei
  • Associazioni Italiane che non detengono Libri Genealogici riconosciuti
  • Associazioni estere non FIFe


sia registrata la genealogia, mantenendo la sigla del libro ed il numero di registrazione in base al documento originale in entrata senza attribuzione di nuovo numero di iscrizione. A fianco del numero di registrazione originale, verrà indicato nel Certificato Genealogico un identificativo nel formato REG. ANFI AAAA/NNN, dove per AAAA si intende l'anno di trascrizione e NNN il numero progressivo nell'anno.

  • pratiche/iscrizione_estero.1250610694.txt.gz
  • Ultima modifica: 2009/08/18 16:51
  • da 1