Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

Prossima revisione
Revisione precedente
normative:legge_30_1991 [2009/08/11 17:20]
1 creata
normative:legge_30_1991 [2018/06/18 23:41] (versione attuale)
Linea 1: Linea 1:
 ====== Legge 15 gennaio 1991, n. 30 ====== ====== Legge 15 gennaio 1991, n. 30 ======
 +
 +
 +
 +
 +===== Ambito di applicazione =====
 +La legge 30/91, che disciplina la riproduzione animale, istituisce per le specie e razze da reddito o di rilevante interesse economico i libri genealogici e i registri anagrafici, che saranno normati per le specie e razze qui non previste nel successivo decreto legislativo 529/92, attuazione della direttiva comunitaria 91/174/CEE.
 +La legge 30/91 è fondamentale in quanto riordina, nella prospettiva delle normative comunitarie,​ la materia e pone un punto fermo relativamente alle modalità generali di tenuta dei libri genealogici,​ del ruolo di garanzia e di controllo del MIPAAF (allora Ministero dell’Agricoltura e delle Foreste) e di quello delle associazioni di allevatori che siano state ritenute idonee alla loro gestione. ​
 +\\
 +Redazione web a cura di Riccardo Camuffo
 +Commissione Tecnica Centrale
 +
 +
 +===== Il testo della norma =====
 +=== Legge 15 gennaio 1991, n.30 ===
 // Disciplina della riproduzione animale (in G.U. n. 24 del 29.1.1991, pag. 3) // // Disciplina della riproduzione animale (in G.U. n. 24 del 29.1.1991, pag. 3) //
 <​html>​ <​html>​
Linea 7: Linea 21:
 </​center>​ </​center>​
 la seguente legge:<​br>​ la seguente legge:<​br>​
-<​center><​strong> +<​center><​h3>Capo I <​br>​LIBRI GENEALOGICI E REGISTRI ANAGRAFICI, CONTROLLI FUNZIONALI E VALUTAZIONI GENETICHE DEL BESTIAME<​/h3></center>
-<​h1>​ +
-Capo I <br> +
-LIBRI GENEALOGICI E REGISTRI ANAGRAFICI, CONTROLLI FUNZIONALI E VALUTAZIONI ​ +
-GENETICHE DEL BESTIAME<​br> +
-</h1>+
 <​strong><​center>​Art. 1.</​strong></​center>​ <​strong><​center>​Art. 1.</​strong></​center>​
 <ol style="​color:​ #​515151">​ <ol style="​color:​ #​515151">​
Linea 102: Linea 111:
 </ol> </ol>
  
-<h1>+<center><​h3>
 Capo II <br> Capo II <br>
 RIPRODUZIONE ANIMALE ​ RIPRODUZIONE ANIMALE ​
-</h1>+</h3></​center>
 <​strong><​center>​Art. 5.</​strong></​center>​ <​strong><​center>​Art. 5.</​strong></​center>​
 <ol style="​color:​ #​515151">​ <ol style="​color:​ #​515151">​
Linea 215: Linea 224:
  impianti per l'​inseminazione artificiale,​ nonché di requisiti sanitari ​  impianti per l'​inseminazione artificiale,​ nonché di requisiti sanitari ​
  che devono possedere i riproduttori per essere ammessi ad operare ​  che devono possedere i riproduttori per essere ammessi ad operare ​
- nelle stesse stazioni ed impianti;<​li>​+ nelle stesse stazioni ed impianti;<​/li>
  <​li>​requisiti sanitari per prelievo, conservazione,​ impiego e   <​li>​requisiti sanitari per prelievo, conservazione,​ impiego e 
  distribuzione del materiale di riproduzione e di ovuli ed embrioni;</​li>​  distribuzione del materiale di riproduzione e di ovuli ed embrioni;</​li>​
Linea 227: Linea 236:
 </ol> </ol>
  
-<h1>+<center><​h3>
 Capo III <br> Capo III <br>
 SANZIONI ​ SANZIONI ​
-</h1>+</h3></​center>
 <​strong><​center>​Art. 9.</​strong></​center>​ <​strong><​center>​Art. 9.</​strong></​center>​
 <ol style="​color:​ #​515151">​ <ol style="​color:​ #​515151">​
Linea 240: Linea 249:
  <​li>​il pagamento della somma di lire duemilioni per ciascun capo   <​li>​il pagamento della somma di lire duemilioni per ciascun capo 
  adibito o della somma di lire centomila per ogni dose di materiale ​  adibito o della somma di lire centomila per ogni dose di materiale ​
- riproduttivo utilizzata nell'​ambito della specie bovina o bufalina;</​li+ riproduttivo utilizzata nell'​ambito della specie bovina o bufalina;</​li>
  <​li>​il pagamento della somma di lire quattrocentomila per ciascun capo   <​li>​il pagamento della somma di lire quattrocentomila per ciascun capo 
  adibito o della somma di lire quarantamila per ogni dose di materiale ​  adibito o della somma di lire quarantamila per ogni dose di materiale ​
Linea 277: Linea 286:
 </li> </li>
 </ol> </ol>
-<h1>+<center><​h3>
 Capo IV <br> Capo IV <br>
 DISPOSIZIONI FINALI ​ DISPOSIZIONI FINALI ​
-</h1>+</h3></​center>
 <​strong><​center>​Art. 11.</​strong></​center>​ <​strong><​center>​Art. 11.</​strong></​center>​
 <ol style="​color:​ #​515151">​ <ol style="​color:​ #​515151">​
Linea 290: Linea 299:
 <​strong><​center>​Art. 12.</​strong></​center>​ <​strong><​center>​Art. 12.</​strong></​center>​
 <ol style="​color:​ #​515151">​ <ol style="​color:​ #​515151">​
-<​li>​L'​articolo 1 della legge 11 marzo 1974, n. 74, è sostituito dal seguente: ​+<​li>​L'​articolo 1 della legge 11 marzo 1974, n. 74, è sostituito dal seguente: ​<br>
  «Art. 1. - 1. Gli interventi per la pratica della inseminazione ​  «Art. 1. - 1. Gli interventi per la pratica della inseminazione ​
  artificiale degli animali devono essere eseguiti: ​  artificiale degli animali devono essere eseguiti: ​
Linea 303: Linea 312:
 </​li> ​ </​li> ​
 </ol> </ol>
 +<br>
 La presente legge, munita del sigillo dello Stato, sarà inserita nella  La presente legge, munita del sigillo dello Stato, sarà inserita nella 
 "​Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica italiana"​. È fatto  "​Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica italiana"​. È fatto 
 obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge dello  obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge dello 
 Stato.</​br>​ Stato.</​br>​
 +<​br><​br>​
 Roma, addì 15 gennaio 1991<​br>​ Roma, addì 15 gennaio 1991<​br>​
 COSSIGA<​br>​ COSSIGA<​br>​
Linea 314: Linea 324:
 <br> <br>
 Visto, il Guardasigilli:​ VASSALLI<​br>​ Visto, il Guardasigilli:​ VASSALLI<​br>​
- +<br> 
-<h1>​ALLEGATO (articolo 2; articolo 3. comma 4)</h1+<center>​ 
-Libro genealogico +<h3>​ALLEGATO</​h3> ​(articolo 2; articolo 3. comma 4)</center
-Per libro genealogico si intende il libro tenuto da una associazione nazionale di allevatori dotata di personalità,​ giuridica o da un ente di diritto pubblico, in cui sono iscritti gli animali riproduttori di una determinata razza con l'​indicazione dei loro ascendenti e per i quali sono stati effettuati controlli delle attitudini produttive.  +<​br>​ 
-Registro anagrafico +<h4>Libro genealogico</h4> 
-Per registro anagrafico si intende il registro tenuto una associazione nazionale di allevatori dotata di personalità giuridica o da un ente di diritto pubblico, in cui sono annotati gli animali riproduttori di una determinata razza con l'​indicazione dei loro ascendenti.  +Per libro genealogico si intende il libro tenuto da una associazione nazionale di allevatori dotata di personalità,​ giuridica o da un ente di diritto pubblico, in cui sono iscritti gli animali riproduttori di una determinata razza con l'​indicazione dei loro ascendenti e per i quali sono stati effettuati controlli delle attitudini produttive. ​<br> 
-Registro dei suini ibridi.  +<​br>​ 
-Per registro dei suini ibridi si intende il registro tenuto da imprese singole od associate, in cui sono iscritti gli ibridi riproduttori con l'​indicazione dei loro ascendenti.  +<h4>Registro anagrafico</h4> 
-Riproduttore di razza pura.  +Per registro anagrafico si intende il registro tenuto una associazione nazionale di allevatori dotata di personalità giuridica o da un ente di diritto pubblico, in cui sono annotati gli animali riproduttori di una determinata razza con l'​indicazione dei loro ascendenti. ​<br> 
-Per riproduttore di razza pura si intende un animale della specie bovina, bufalina, ovina, caprina, equina e suina iscritto in un libro genealogico o idoneo ad esservi iscritto, i cui ascendenti di primo e secondo grado sono iscritti in un libro genealogico stessa razza.  +<​br>​ 
-Riproduttore equino di razza.  +<h4>Registro dei suini ibridi.</​h4> ​ 
-Per riproduttore equino di razza si intende un animale della specie equina proveniente dall'​incrocio o meticciamento programmato di animali di diverse razze pure della specie stessa nonché di loro derivati, iscritto in un libro genealogico o idoneo ad esservi iscritto, purché i suoi ascendenti siano iscritti in un libro genealogico.  +Per registro dei suini ibridi si intende il registro tenuto da imprese singole od associate, in cui sono iscritti gli ibridi riproduttori con l'​indicazione dei loro ascendenti.<br> 
-Riproduttore suino ibrido.  +<br>  
-Per riproduttore suino ibrido si intende l'​animale della specie suina: ​a) che provenga da un incrocio pianificato:​  +<h4>Riproduttore di razza pura.</​h4> ​ 
-1.  +Per riproduttore di razza pura si intende un animale della specie bovina, bufalina, ovina, caprina, equina e suina iscritto in un libro genealogico o idoneo ad esservi iscritto, i cui ascendenti di primo e secondo grado sono iscritti in un libro genealogico stessa razza. ​<br> 
-tra suini riproduttori di razza pura appartenenti a razze o linee diverse;  +<​br>​ 
- +<h4>Riproduttore equino di razza. ​</h4> 
-2.  +Per riproduttore equino di razza si intende un animale della specie equina proveniente dall'​incrocio o meticciamento programmato di animali di diverse razze pure della specie stessa nonché di loro derivati, iscritto in un libro genealogico o idoneo ad esservi iscritto, purché i suoi ascendenti siano iscritti in un libro genealogico. ​<br> 
-tra animali risultanti da un incrocio tra razze o linee diverse;  +<​br>​ 
- +<h4>Riproduttore suino ibrido. ​</h4> 
-3.  +Per riproduttore suino ibrido si intende l'​animale della specie suina: ​ 
-ovvero tra animali appartenenti ad una razza pura e animali appartenenti all'​una o all'​altra delle categorie di cui ai numeri 1e 2);  +<ol style="​color:​ #515151; list-style-type:​lower-alpha;">​ 
- +<li>che provenga da un incrocio pianificato:​ 
- +<ol style="​color:​ #​515151">​ 
-b) che sia iscritto in un registro.  +<li>tra suini riproduttori di razza pura appartenenti a razze o  
- +linee diverse;</​li> ​ 
 + <li>tra animali risultanti da un incrocio tra razze o linee diverse; ​</li> 
 +<li>ovvero tra animali appartenenti ad una razza pura e animali appartenenti all'​una o all'​altra delle categorie di cui ai numeri 1e 2.</li> 
 +</ol> 
 +</li> 
 +<li>che sia iscritto in un registro. ​</li> 
 +</ol>
 </​html>​ </​html>​
 +
  • normative/legge_30_1991.1250007627.txt.gz
  • Ultima modifica: 2009/08/11 17:20
  • da 1